mercoledì , 20 Novembre 2019

Cinque segnali per capire se è amore.

M’ama o non m’ama? Gli piaccio o non gli piaccio? Questa è una domanda che ci tormenta fin da quando eravamo bambine e spiumavamo margherite finché una non ci dava la risposta che desideravamo e, allora, partivamo sicure di noi stringendo in pugno il nostro oracolo e andando a dichiarare i nostri sentimenti al bel bimbo di turno.

Ora però siamo cresciute, abbiamo ricevuto dei rifiuti e ci siamo scottate e non abbiamo più voglia di rischiare ancora. Vogliamo essere sicure che il nostro interesse sia corrisposto prima di dichiararci, ecco i 5 segnali:

1) Vicini vicini

Sceglie di trascorrere la maggior parte del tempo in nostra compagnia? Rinuncia a calcetto, cinema, Fantacalcio, birra del mercoledì con gli amici e lo fa senza che noi gli abbiamo chiesto qualcosa? Vuol dire che siamo decisamente al centro dei suoi pensieri, dei suoi desideri, insomma, protagonista del suo cuore.

2) Nessuna al di fuori di te

Ha appeso la sua divisa da ragazzo flirtaiolo al chiodo? Anche se passa accanto a lui una bionda da urlo non si gira a guardarla? Ci trova la più bella tra tutte le donne del mondo? Beh, è davvero cotto a puntino. E noi siamo decisamente fortunate.

3) Ti include nelle sue cose

Quando si pensa ad un uomo, giovane o adulto che sia, ci si immagina una persona che difende strenuamente la sua autonomia, i suoi spazi, i suoi bisogni, ma se ci troviamo al cospetto di un ragazzo che invece ci include nella sua tabella di marcia giornaliera, che pianifica il suo tempo in base a noi, probabilmente si tratta di vero amore, un amore che non comporta rinunce, ma solo la felicità della condivisione.

4) Amica di amici

Siamo diventate in poco tempo amica dei suoi più cari compagni di avventura? Le sue amiche ci accolgono con grandi sorrisi e ci invitano ad uscire? Significa che facciamo parte della sua vita, e che lui stesso ci introduce ad una più facile vita di relazione con loro.

5) Un futuro per due

Di norma la metà dei maschi italici scappa di fronte a tutti quei verbi coniugati al futuro e soprattutto alla prima persona plurale. Se ci rendiamo conto che il nostro lui indulge e si compiace in un’idea di cosa da fare assieme, preferibilmente domani, beh, siamo decisamente sulla buona strada per acquisite importanti indizi.

13082114_1133805556692242_205338200_n

 

About Lino Arcoraci

vedi anche:

10 buoni motivi per fidanzarsi con una ragazza maschiaccio

Facebook Google + 1). Puoi ruttare e petare come non ci fosse un domani, sempre ...