sabato , 20 ottobre 2018

Tumblr

La paura di andare bene

Quando per anni ti sono andate sempre tutte storte, specie in ambito affettivo, è ben difficile pensare che qualcosa di buono possa accadere anche a te… Quando nulla di quel che desideravi  si è mai verificato proprio come volevi… Quando niente è stato facile o appagante al 100%… Quando il ricordo di alcuni rifiuti è ancora così vivo dentro di ...

Continua..

Il Tradimento..

Tra gli innumerevoli triangoli amorosi raccontati dalla letteratura, ce n’è uno del tutto particolare. Si tratta della storia di “Jules e Jim” di Henri-Pierre Roché (Adelphi, 1994, romanzo dal quale Truffaut ha tratto il suo bellissimo film) nella quale le tematiche dell’amore a tre, della gelosia e del tradimento, in genere proposte come scabrose, morbose e legate a giudizi di ...

Continua..

Come si fa a capire se è amore?

Come si fa a capire se è amore? Quando va tutto male, ma male male, e non si sopporta piu l’altro, e lo vorremmo picchiare, lo vorremmo far sparire, lo vorremmo cambiare, lo vorremmo mandare via, via più lontano possibile, però non lo facciamo. Quando, per una volta, ce ne freghiamo di aver ragione e pensiamo alla nostra storia. Ci ...

Continua..

Ed è una di quelle cose che senti ancora prima di provare l’amore..

Ed è una di quelle cose che senti ancora prima di provare l’amore. La fitta al cuore ad ogni suo sguardo, il sorriso involontario. È una di quelle cose che non le puoi controllare, che non puoi prevenire ne cambiare. È una di quelle cose che ti resta dentro, che se va via, lo fa solo quando meno te lo ...

Continua..

Un uomo non ha bisogno di molte..

A che ti serve fare sesso con varie donne se allora di dormire, sei solo? Che ti serve avere diverse donne e caricarle sul tuo veicolo se quando le riaccompagni non avrai chi cammina al tuo fianco? Un uomo non ha bisogno di molte, se non di una che lo intrighi, che gli faccia perdere la testa, se hai una ...

Continua..

Non l’ho dimenticato..

Non l’ho dimenticato. Nonostante sia passato un sacco di tempo. Sono cambiata, sono sicura che anche lui è cambiato. Ma una cosa è rimasta la stessa: l’effetto che mi fanno i suoi occhi. Quello non cambia, mai. Anche se fingiamo di non conoscerci, fingiamo che non sia mai successo niente, ci guardiamo di sfuggita, come fanno due estranei, e nemmeno ...

Continua..

Mi chiedo se mi stai pensando.

Mi chiedo se mi stai pensando. Se stai controllando su whatsapp l’ultima volta che mi sono collegata, se ti stai trattenendo dallo scrivermi, se ti stai chiedendo se fosse meglio non sentirci definitivamente. Mi chiedo se stai guardando le foto, se stai ripercorrendo mentalmente gli errori fatti, le brutte cose dette, se hai le cuffiette nelle orecchie con il volume ...

Continua..

I fatti. Guardate i fatti.

Una persona che ti dice “Addio” piangendo, non ti vuole lasciare. Una persona che ti dice che ti odia e che ti chiude la porta in faccia, ma che sta dietro per vedere se bussi, non ti vuole perdere. Guardate i gesti, le parole non sono niente. È tutto fatto di parole, le persone che non sanno credere a se ...

Continua..

La sua risata.

Oggi dovevo fare un tema, ‘parla della prima persona che ti viene in mente’ Un pó banale come traccia. Beh, la prima persona che mi è venuta in mente leggendo il titolo è stato lui, strano vero? Potevo, dovevo parlare dell’odio che provavo in quel momento, di quante notti ho pianto prima di dormire, di quanto dolore ho provato, per ...

Continua..

Ti amo perché sei diversa.

Ti amo. Ti amo perché sei diversa. Tu non sei come quelle stupide ragazze superficiali che pensano solo al loro aspetto fisico, tu leggi libri, loro i libri li usano per non far dondolare le sedie. Ti amo perché sei come quelle ragazze dei film, intellettuale, bella e simpatica. Ti amo così tanto che la notte in cui ci baciammo, ...

Continua..